• Home
  • Fondi Europei
  • EUROPA CREATIVA: 5,4 milioni di euro per progetti di sostegno a entità culturali pan-europee

EUROPA CREATIVA: 5,4 milioni di euro per progetti di sostegno a entità culturali pan-europee

TITOLO

CULTURA: Bando per il sostegno a entità culturali pan-europee

 

ABSTRACT

Il bando intende sostenere progetti proposti da orchestre con artisti di almeno 20 Paesi, mirati ad offrire opportunità di formazione, professionalizzazione ed esibizione a giovani musicisti di talento.

 

ENTE EROGATORE

Commissione Europea – DG Educazione, Cultura e Audiovisivo

 

SCADENZA

26/08/2021

 

OBIETTIVO

  • Aumentare la visibilità della diversità culturale e del patrimonio culturale europei;
  • Favorire l’emergere dell’eccellenza artistica e il raggiungimento degli standard più elevati di performance delle orchestre;
  • Sostenere le attività di organizzazioni e artisti che agiscono come promotori e ambasciatori dei valori culturali dell’UE;
  • Favorire la partecipazione e l’accesso alla creazione artistica di alto livello da parte del pubblico giovane e di nuovo pubblico;
  • Migliorare la capacità del settore di essere resiliente e preparato a sfruttare le opportunità offerte dalle tecnologie digitali, sia per lo sviluppo professionale degli artisti che per l’accessibilità delle performance.

 

AZIONI FINANZIABILI

I progetti devono dimostrare di prendere in considerazione e integrare la seguente priorità: sostenere lo sviluppo di capacità e la professionalizzazione di giovani musicisti di grande talento, offrendo loro percorsi di sviluppo della carriera di alto livello attraverso opportunità di reclutamento, formazione e performance.

Le proposte dovrebbero adottare un approccio rigoroso, trasparente e inclusivo nel reclutamento e nella formazione dei giovani musicisti che siano cittadini/residenti in almeno 20 Paesi partecipanti al programma Europa Creativa. L’ampia copertura geografica dovrebbe riflettere la diversità musicale e culturale dell’Europa.

Le attività implementate dovrebbero offrire agli artisti adeguate possibilità di esibirsi, in particolare per un pubblico nuovo o giovane, utilizzando mezzi appropriati, incluso esibizioni dal vivo o strumenti digitali.

 

DESTINATARI

Giovani musicisti provenienti da almeno 20 paesi tra quelli ammissibili.

 

stiamo formando la nuova generazione di europrogettisti

PAESI AMMISSIBILI
  • UE 27: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica ceca, Repubblica slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.
  • PTOM: Paesi e Territori d’Oltremare: Paesi, territori e collettività che non sono sovrani ma dipendono in misura diversa dai tre Stati membri con i quali mantengono legami speciali, ovvero 1.Olanda: Aruba, Bonaire, Curaçao, Saba, Sint Eustatius, Sint Maarten; 2. Francia: Nuova Caledonia, Polinesia francese, Terre australi e antartiche francesi, Isole di Wallis e Futuna, Saint Pierre e Miquelon, Saint Barthélemy; 3. Danimarca: Groenlandia.
  • EFTA/SEE: solo Islanda, Norvegia, Liechtenstein
  • Paesi candidati e potenziali candidati: Albania, Bosnia-Erzegovina, Macedonia del Nord, Montenegro, Serbia, Kosovo.
  • Paesi della politica di vicinato: Georgia, Moldova, Ucraina, Tunisia, Armenia, Azerbaijan, Bieloriussa, Algeria, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Morocco.
  • Altri paesi: Isole Faroe.

BENEFICIARI

Le proposte devono essere presentate da una singola entità/orchestra. Il proponente, alla data di scadenza del bando, deve essere legalmente costituito in uno dei Paesi ammissibili al Programma da almeno 2 anni.

 

stiamo formando la nuova generazione di europrogettisti

DOTAZIONE FINANZIARIA DISPONIBILE

5,4 milioni di euro.

 

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO

Il contributo UE può coprire fino all’40% del costo del progetto per un massimo di 1.800.000 euro.

La Commissione intende sostenere  da 3 a 5 progetti.

 

MODALITA’ E PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE

La durata massima dei progetti deve essere di 36 mesi,

La presentazione dei progetti avviene per via telematica. E’ necessario registrarsi al Participant’s Register accessibile dal Funding & Tender Portal accessibile dalla pagina web del bando.

Identificativo bando: CREA-CULT-2021-PECE

 

LINGUA SCRITTURA DEL FORMULARIO

Le proposte di progetto possono essere presentate in qualsiasi lingua ufficiale dell’UE. Tuttavia, per motivi di efficienza, la Commissione invita i candidati ad usare l’inglese.

L’abstract del progetto dovrebbe comunque essere sempre in inglese.